In arrivo regole piu' severe per l'importazione dei minerali dei "conflitti"

Access to the comments Commenti
Di Margherita Sforza
In arrivo regole piu' severe per l'importazione dei minerali dei "conflitti"

<p>No ai minerali sporchi di sangue. Per contrastare lo sfruttamento dei minerali utilizzati dai signori della guerra nei paesi africani e sudamericani per finanziarsi, il Parlamento europeo sostiene un meccanismo di autocertificazione. </p> <p>Le fonderie e le raffinerie europee che importano alcuni minerali e metalli come lo stagno, il tungsteno, il tantalio e l’oro, dovranno dimostrare di agire con responsabilità e di non contribuire al finanziamento illecito di gruppi armati. Lo ha deciso la commissione per il Commercio internazionale del Parlamento europeo, la legge dovrà essere approvata in plenaria a maggio. </p> <blockquote class="twitter-tweet" lang="it"><p>Ur phone cud contain <a href="https://twitter.com/hashtag/ConflictMinerals?src=hash">#ConflictMinerals</a> like gold that r traded illegally. <a href="https://twitter.com/GreensEP"><code>GreensEP</a> vote 2day <a href="http://t.co/L4oH11CcFi">http://t.co/L4oH11CcFi</a> <a href="http://t.co/TGkgNbeQHb">pic.twitter.com/TGkgNbeQHb</a></p>&mdash; European Greens (</code>europeangreens) <a href="https://twitter.com/europeangreens/status/587912569542828033">14 Aprile 2015</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <p>I deputati hanno migliorato la proposta iniziale della Commissione europea introducendo regole obbligatorie e non volontarie sull’autocertificazione, ma parlamentari verdi hanno espresso delle critiche, perché avrebbero voluto che il sistema di autocertificazione fosse applicabile a tutti le aziende che acquistano e lavorano questi materiali all’interno dell’Unione europea. </p> <blockquote class="twitter-tweet" lang="it"><p><span class="caps">MEP</span>s vote to improve draft EU rules on <a href="https://twitter.com/hashtag/ConflictMinerals?src=hash">#ConflictMinerals</a> but further improvement necessary <a href="http://t.co/9rvXmAtZdv">http://t.co/9rvXmAtZdv</a> <a href="http://t.co/Gt8SFwwGOh">pic.twitter.com/Gt8SFwwGOh</a></p>— Greens in the EP (@GreensEP) <a href="https://twitter.com/GreensEP/status/587920920595009536">14 Aprile 2015</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <p>Con oltre 400 importatori, l’Unione europea è uno dei principali mercati per queste minerali e metalli utilizzati per la produzione di telefonini e elettrodomestici.</p>