This content is not available in your region

L'incubo Libia a The Network

Access to the comments Commenti
Di Euronews
L'incubo Libia a The Network

<p>In Libia la lotta per il potere tra i governi rivali, la guerra degli estremisti islamici sconvolgono il paese spingendo i profughi verso l’Europa. Come dovrebbero agire l’UE e il resto della comunità internazionale? </p> <p>The Network risponde con i suoi invitati.</p> <p>Quattro anni dopo gli attacchi aerei congiunti Europa/Stati Uniti che hanno contribuito ad abbattere il dittatore Muammar Gheddafi, le fazioni rivali in guerra devastano il paese per conquistarsi il potere.</p> <p>Migliaia di rifugiati sbarcano sulle coste europee, aggravando una situazione già difficile per le migliaia di profughi da tante regioni in difficoltà.</p> <p>La Libia chiede alle Nazioni Unite il permesso di importare carri armati, caccia e armi in generale per fermare le milizie islamiche ormai pronte a occupare i campi petroliferi. Europa e Stati Uniti dovrebbero intervenire adesso e come?</p> <p>Finite le speranze della primavera araba come salvare dal caos e dallo spargimento di sangue la Libia tanto vicina all’Europa? Che fare dei rifugiati? Quanti poterne ospitare e quanti da rimandare indietro? I temi di questa edizione di Network al Parlamento europeo a Bruxelles con Farida El-Allagi, incaricata d’affari della Missione in Libia dell’Unione Europea, Miriam Dalli, socialista maltese, membro della delegazione del Parlamento europeo per le relazioni con i paesi del Maghreb e Marc Pierini, visiting scholar presso il think tank Carnegie Europe, ed ex ambasciatore dell’UE in Libia.</p>