Protezione dei dati personali

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Protezione dei dati personali

Isabelle da Bordeaux, Francia: “Su Internet acquisto spesso prodotti confezionati in altri paesi europei. Mi chiedo se queste imprese possono riutilizzare i miei dati personali senza il mio consenso? Chi dovrebbe tutelarmi in questo caso?”

Frederik François, Europe Direct: “Secondo le norme europee, le informazioni rilasciate durante i pagamenti online sono considerate dati personali e godono quindi di una tutela giuridica.

Per dati personali, si intende qualunque informazione relativa a un individuo, sia che si riferisca alla vita privata, professionale o pubblica. Sono dati personali un nome, una foto, un indirizzo e-mail, un conto corrente, un commento su un social network, una cartella medica, o l’indirizzo IP di un computer. Le norme europe sulla protezione dei dati si applicano quando una persona può essere identificata, direttamente o indirettamente, grazie a questi dati.

In base alle norme europee, i dati personali possono essere gestiti legittimamente solo sotto strette condizioni. Serve uno scopo legittimo, come un acquisto o la pubblicazione di un post da parte di un utente su un social network.

Inoltre, individui o organizzazioni che raccolgono e gestiscono informazioni personali sono tenuti a proteggerle da abusi e a rispettare i diritti degli utenti. Ad esempio, gli utenti hanno il diritto di sapere quali dati vengono conservati.

Gli utenti hanno anche il diritto alla cancellazione dei dati personali, quando questi non siano più necessari allo scopo per cui sono stati forniti. Ad esempio, quando un indirizzo e un numero di cellulare sono stati utilizzati per prenotare un volo su internet, si può chiedere che successivamente quei dati siano cancellati.

Se si sospetta che ci siano stati abusi, occorre prima di tutto contattare la persona o l’organizzazione che ha gestito i dati. Se non si ottiene una risposta soddisfacente, si può contattare l’agenzia nazionale per la protezione dei dati”.

Per maggiori informazioni sull’Unione europea, chiama lo 00 800 6 7 8 9 10 11 o visitate il sito internet: ec.europa.eu/justice

Per inviare una domanda a Utalk, clicca qui sotto