This content is not available in your region

Gli Oscar del Cinema Europeo

Gli Oscar del Cinema Europeo
Di Euronews

<p>Il gotha del cinema europeo esce soddisfatto dalla 29 edizione dei premi <span class="caps">EFA</span> (Europea Film Awards), gli Oscar della cinematografia continentale. Li ha ospitati la città polacca di Breslavia capitale europea dell’anno.</p> <p>Fra le grandi vedette l’uomo con licenza di uccidere, piu’ noto come James Bond, alias l’attore irlandese Pierce Brosnan che ha ricevuto il premio Contributo Europeo al Cinema Mondiale. </p> <p>Altro premio alla carriera è andato allo scrittore, sceneggiatore e attore francese Jean-Claude Carrière che ha lavorato con star del calibro di Jacques Tati, Luis Buñuel, Louis Malle, Miloš Forman e non solo.</p> <p>Super vincitore di questa edizione è il film “VI <span class="caps">PRESENTO</span> <span class="caps">TONI</span><br /> <span class="caps">ERDMANN</span>” della regista tedesca Maren Aden che incassa 5 premi: miglior film, miglior regista, migliore sceneggiatrice e la<br /> doppietta dei premi agli attori Peter Simonischek e Sandra Hüller.</p> <p>Allo svedese “A Man Called Ove” è andato il premio per la migliore commedia europea.</p> <p>Grande vincitore a Breslavia è anche Gianfranco Rosi col suo pluridecorato “Fuocoammare”. Già vincitore dell’Orso d’Oro a Berlino il film girato nell’isola siciliana di Lampedusa squarcia ogni velo sulla crisi dei migranti ancora negletta dall’Europa.</p> <p>C‘è stata commozione inoltre per il premio onorario al compianto regista polacco Andrzej Wajda mentre miglior Film d’animazione europeo è “LA <span class="caps">MIA</span> <span class="caps">VITA</span> DA <span class="caps">ZUCCHINA</span>” di Claude Barras. La cerimonia degli <span class="caps">EFA</span> si è svolta nel supermoderno National Forum of Music a Breslavia.</p>