This content is not available in your region

Addio Allen Toussaint

Addio Allen Toussaint
Di Euronews

<p>Il suo nome non era molto noto eppure Allen Toussaint, appena scomparso, era fra i grandi professionisti della musica. Le sue canzoni sono state rese popolari da musicisti come Rolling Stones, Otis Redding o The Who.</p> <p>Nel 1998 era diventato membro del Rock and Roll Hall of Fame. </p> <p>Classe 1938 Allen proveniva da ambienti modesti ma fin da piccolo aveva frequentato musicisti di fama a New Orléans. Pianista di talento Allen Toussaint si sarebbe rivelato anche produttore e compositore di razza che avrebbe contribuito a fare di New-Orléans una capitale del Rythm and Blues.</p> <p>Toussaint ha collaborato con una lunga lista di artisti di fama internazionale attratti dal suo senso della melodia col marchio del rythm and blues.</p> <p>“Pain in my heart” di Otis Redding, “Fortune Teller” dei Rolling Stones, “Working in The Coal Mine” di Lee Dorsey sono state tutte scritte da lui o ispirate da lui.</p> <p>Come produttore ha inoltre lavorato con la cantante americana Patti LaBelle specialmente sul brano “Lady Marmelade”. Toussaint si è spento a 77 anni per una crisi cardiaca dopo aver tenuto un concerto al Teatro Lara a Madrid.</p>