This content is not available in your region

Eska, la cantante africana e nuovo talento musicale londinese, corre con l'album omonimo per il Mercury Music Prize

Eska, la cantante africana e nuovo talento musicale londinese, corre con l'album omonimo per il Mercury Music Prize
Di Euronews

<p>Eska è una delle voce più promettenti del Regno Unito. Conosciuta per le sue collaborazioni con artisti come Grace Jones, Bobby McFerrin, The Cinematic Orchestra e Zero 7, la cantante nata in Zimbabwe e cresciuta a Londra ha debuttato con un suo disco (il titolo è Eska), che ha avuto la nomination come album dell’anno per il Mercury Music Prize. </p> <p>Eska ha detto che vuole solo continuare a scrivere: “Il primo album è stata una grande cosa, nel senso che ora non vedo l’ora di scrivere quello successivo. Una volta raggiunto il punto in cui mi sono liberata e ho messo il mio nome sul disco, ho avuto voglia di farlo ancora, ancora e ancora. E ‘bello, sapete? E ‘un po’ come imparare ad andare in bicicletta: non si vuole più scendere”.</p> <p>Il video del singolo “Shades of Blue” è un grande lavoro artistico, diretti dai registi Jordan Copeland e Yan Murawski, che hanno creato uno sfondo di immagini e colori come se fosse un caleidoscopio. </p> <p>“L’opera d’arte che fa da sfondo è incredibile – ha detto – . Gli artisti con cui abbiamo collaborato per questo (mi perdonerete se non ricordo il nome, ma li ho messo nei crediti) sono stati bravissimi”.</p> <p>L’album Eska compete per il premio con Jamie xx, Florence + The Machine e Aphex Twin. Il premio, assegnato al miglior album britannico dell’anno, sarà annunciato il 20 novembre.</p>