Apre in Gorky Park il nuovo Garage, Museo d'arte contemporanea moscovita

Apre in Gorky Park il nuovo Garage, Museo d'arte contemporanea moscovita
Di Euronews

<p>Ospitato inizialmente in un vecchio deposito di autobus, oggi il Garage, il museo d’arte contemporanea moscovita, fondato nel 2008 da Dasha Zhukova, si è trasferito in un modernissimo edificio, disegnato dall’architetto olandese Rem Koolhaas, <br /> Con una superficie espositiva di 5.400 metri quadrati, questo spazio multifunzionale, il cui rinnovo è costato 27 milioni di dollari, vuole rappresentare una porta aperta della Russia all’arte e alla cultura. <br /> Nessun miracolo ha fatto nascere il museo, ma molto molto denaro, iniettato da Dasha Zhukova, collezionista d’arte e moglie dell’oligarca Roman Abramovich, il proprietario del Chelsea, con una fortuna stimata in 9 miliardi di dollari. Per la responsabile del Garage, Kate Fowle, il museo offrirà opportunità uniche ad artisti di tutto il mondo: “Cio che è davvero importante per Mosca è che si sta sviluppando un nuovo ecosistema artistico. Ci sono tante, tante persone brillanti che lavorano a Mosca in diversi settori, curatori, artisti, designer. Molto si sta muovendo e aprono nuovi musei”.<br /> Da quanto il Garage è stato inaugurato, sette anni fa, ha ospitato piu di 700 esposizioni, sono stati organizzati oltre 2.000 programmi educativi e sono stati pubblicati piu di 210.000 libri. <br /> La nuova sede in Gorky Park è aperta al pubblico con l’esposizione estiva che ospita i lavori di artisti da tutto il mondo.</p>