Persone dell'anno 2017: i nostri lettori scelgono Elon Musk, la squadra dell'Islanda e Oxfam

I vincitori dei sondaggi in sei diverse categorie: sport, cultura, spazio, business, UE e innovazione

Euronews è orgogliosa di svelare il risultato dei 6 sondaggi rivolti ai propri lettori e spettatori per eleggere la personalità dell'anno in queste categorie: spazio , innovazione , cultura, business , UE  e sport.

And the winner is.... Ecco i più votati dal nostro pubblico e perchè.

Categoria Spazio

Vincitore: Elon Musk

Il cielo non è mai stato un limite per Elon Musk che continua ad ispirare con i suoi sogni spaziali. Questo è uno dei motivi per cui è stato selezionato come Space Personality of the Year dai lettori di euronews , dominando i sondaggi con il 44% dei voti.

L'imprenditore d'origine sudafricana, amministratore di SpaceX, ha continuato ad accaparrarsi i titoli dei giornali durante tutto l'anno con i suoi piani per la colonizzazione di Marte. Ma è nel mercato del lancio dei satelliti che Musk ha fatto del suo meglio nel 2017. I suoi razzi riutilizzabili - che sembrano sapere magicamente come atterrare sulla Terra - stanno davvero cominciando ad abbattere le barriere in termini di costi e tempi di consegna nel settore altamente competitivo dei satelliti per comunicazioni, con un volume d'affari di miliardi di euro.

Il lettore Miguel Almeida ci ha scritto su Facebook perché ha deciso di votare per Musk: "Direi Musk, sia per le innovazioni che ha portato sia per il tipo di persona che è. Potrei sbagliarmi, ma ne avremo delle belle da vedere con lui in futuro". 

Altri candidati: Michele Dougherty (10%), Michaël Gillon (16%), Paolo Nespoli (14%) e Peggy Whitson (16%).  

Categoria Sport

Vincitore: la nazionale maschile di calcio islandese

La squadra Cenerentola degli Europei 2016 in Francia ha dimostrato di non essere una meteora del calcio. Quest'anno l'Islanda è diventata la nazione più piccola (dal punto di vista demografico) a qualificarsi per un'edizione della Coppa del mondo. Al 131° posto del ranking FIFA appena cinque anni fa, oggi la squadra è in 21a posizione. I lettori di euronews hanno preferito la compagine islandese con il 42% dei voti, undici punti percentuali in più di Cristiano Ronaldo, vincitore del quinto pallone d'oro in carriera.

Un lettore, Joel Heller, ha così spiegato il perchè della sua scelta: "Doveva essere l'Islanda. Londra, Berlino o Parigi hanno più abitanti di tutto il Paese!"

Altri candidati: Mo Farah (13%), la squadra femminile di calcio dell'Olympique Lione (7%), Cristiano Ronaldo (31%) e Garbiñe Muguruza (7%). 

Categoria UE

Vincitore: Oxfam

L'Ong Oxfam è stata votata a stragrande maggioranza dal nostro pubblico come la personalità/gruppo più influente in seno all'Unione europea, raccogliendo il 48% delle preferenze. 

Quando il tentativo dell'UE di creare una lista nera dei paradisi fiscali è stato criticato in quanto influenzato politicamente, Oxfam ha presentato una propria lista, del tutto neutrale. La Ong ha fatto di tutto per far sì che la questione non lasciasse mai le prime pagine dei giornali.

Altri candidati: Jeanne Ponte (32%), Viviane Reding (12%), Sven Giegold (5%) e Vera Jurova (4%).  

Categoria Cultura

Vincitore: Salvador Sobral

Con il 63% dei voti travolge gli altri candidati e si aggiudica anche il titolo di personalità dell'anno 2017 per la categoria Cultura. 

 Il 27enne cantante ha vinto quest'anno il concorso canoro Eurovision per il Portogallo con la sua ballata "Amar pelos dois" (Amore per entrambi), scritta e prodotta dalla sorella Luísa. Salvador Sobral è anche un attivista impegnato che ha richiamato l'attenzione sulla crisi migratoria europea partecipando alla prima conferenza stampa dei vincitori delle semifinali con la maglietta "SOS rifugiati". Ha donato tutti i profitti delle vendite del CD alla gente di Pedrógão Grande e agli sforzi per aiutare la città gravemente colpita dagli incendi. Sobral, che da tempo soffre di una malattia cardiaca, ha subito un trapianto di cuore a dicembre. 

Un lettore ha scritto: "E' straordinario e senza paragoni". 

Altri candidati: Dorota Kobiela and Hugh Welchman (12%), Adele (9%), Kazuo Ishiguro (11%) and Hito Steyerl (4%).  

Categoria Business

Vincitore: Albert Colomer

Colomer è direttore di Reempresa, un sistema digitale che semplifica il processo di trasferimento della proprietà delle imprese. 

Ogni anno in Europa si perdono più di 150.000 imprese e 600.000 posti di lavoro a causa dei problemi legati al processo di trasferimento delle imprese. Reempresa offre linee guida, supporto e sistemi per rendere più probabile il successo di questo importante passaggio.

L'imprenditore spagnolo ha ottenuto il 51% delle preferenze. 

Altri candidati: Tuomas Mustonen (29%), Lisa Lang (8%), Ann-Charlotte Söderlund Björk (8%) and Philip Oosterlinck (4%).

Categoria Innovazione

Vincitore: Ben Madden

Ben Madden è coordinatore del progetto H2ME. Per molto tempo le automobili a idrogeno sono state considerate come una tecnologia che promette di combattere il riscaldamento globale e i cambiamenti climatici. Ma come garantire che la ricarica avvenga in modo sostenibile ed economico? Questo è lo scopo del progetto H2ME. Il compito di Madden è quello di lavorare alla creazione di reti di stazioni di rifornimento per l'introduzione commerciale di questi innovativi veicoli a emissioni zero.

Altri candidati: Dimitris Zafirakis (20%), Rosemarijn Looije 16%), Jingyuan Cheng (14%) and Sara Colantonio (23%). 
Vedi l'originale