Fatberg: la montagna di rifiuti che ostruisce le fogne

In gergo tecnico si chiama ‘Fatberg’. Traducendo letteramente ‘montagna di grasso’.

In realtà si tratta di un accumulo impressionante di tutto quello che viene gettato in modo improprio nello scarico dei WC: pannolini per bambini, assorbenti igenici, ma anche salviette e profilattici.

Oggetti che nelle fogne non si sfaldano, come accade alla carta igenica, e che con il tempo (complici anche i saponi usati sotto la doccia o nella vasca da bagno e gli oli gettati negli scarichi) si aggregano formando una sorta di blob che può arrivare ad avere la consistenza del cemento.

Un fatberg immenso, di circa 26 tonnellate e lungo una cinquantina di metri, è stato trovato sotto la Chinatown londinese, nei pressi di Leicester Square.

La società Thames Water, responsabile del rifornimento d’acqua e del trattamento delle acque reflue di Londra, ha fatto sapere che al momento il fatberg non sta causando danni eccessivi alla fogna realizzata nel 1852 ma che dovrà essere rimosso al più presto prima che ostruisca definitivamente le tubature.

Thames Water utilizza tubi flessibili ad alta potenza per provare a rompere il grasso per poi risucchiarlo in cisterne e smaltirlo.
Vedi l'originale