Giro d'Italia 2018, partenza da Israele

Nel 2018 per la prima volta nella sua storia il Giro d’Italia partirà fuori dall’Europa: sarà Israele a dare il via alla 101esima edizione, con tre tappe dal 4 al 6 maggio. Oggi la presentazione in un albergo di Gerusalemme. La scelta di Israele ha sollevato qualche dubbio relativo alla sicurezza.

“Adesso la situazione nel mondo e’ un po’ folle, ma questa non è questione di un Paese o dell’altro, è in tutto il mondo e sono sicuro che ogni ciclista sarà contento e non penserà a queste cose”, ha detto Alberto Contador, già due volte vincitore del Giro.

Le tre tappe, definite spettacolari, cominceranno con una cronometro individuale di 10.1 chilometri a Gerusalemme, la seconda partirà da Haifa per arrivare a Tel Aviv. La terza da Beer Sheva a Eilat per 226 chilometri.
Vedi l'originale