Russia: incendio all'Ermitage, quattro gatti intossicati

Non si registrano danni a persone, dopo l’incendio sviluppatosi nel seminterrato del “Palazzo d’Inverno”, principale edificio dell’Ermitage, storico museo di San Pietroburgo, fondato nel 1764.

Nella circostanza, venti dipendenti del sito e circa 100 visitatori sono stati evacuati.

A destare preoccupazione, invece, sono quattro dei 50 gatti che popolano la zona interessata dal fuoco, ricoverati per avvelenamento da monossido di carbonio.

I gatti sono un simbolo del Palazzo, essendo stati collocati lì per tenere lontani i topi.
Vedi l'originale