La Premier League rivoluziona il Mercato

Svolta in Premier League. Il calciomercato inglese del 2018 chiuderà prima dell’inizio della stagione. Dalla prossima stagione, quindi, la finestra si chiuderà alle ore 17:00 del giovedì prima dell’inizio della stagione di Premier League, perche – secondo i manager dei club inglesi – gli spostamenti dei calciatori a stagione in corso provoca disturbo alle squadre e alla preparazione.

Almeno 14 dei 20 club hanno votato a favore della modifica.

“Penso che la prima e principale ragione sia che i club, o molti tra loro, sentano il bisogno di arrivare alla prima di campionato con la rosa al completo – dice Richard Scudamore, presidente esecutivo della Premier League – Senza incertezze su quale giocatore seguire o senza il problema di dover affrontare un avversario alla prima giornata che poi cambia club e magari si ritrova tra gli sfidanti della settimana successiva, perché ha appena cambiato club”.

La decisione segue i mancati trasferimenti a stagione iniziata di due stelle della Premier: Philippe Coutinho e Alexis Sanchez.

I club saranno ancora in grado di vendere i giocatori fino alla fine della chiusura della finestra di mercato estiva che in tutta Europa dura fino al 31 agosto. Ma è possibile ora una reazione a catena nelle altre leghe, inclusa la Serie A. Il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, si è detto favorevole alla decisione.

welcome back, Premier League football. pic.twitter.com/dnA7cGBqi0— BBC Three (@bbcthree) September 8, 2017
Vedi l'originale