Austria: intelligenza artificiale in mostra

Appuntamento con il visionario e robotico mondo dell’Ars Electronica Festival 2017, che ha aperto i battenti a Linz, in Austria.

La manifestazione, la cui prima edizione si è tenuta nel 1979, è quest’anno interamente incentrata sull’intelligenza artificiale.

Obiettivo del Festival, volto in un primo momento alla comprensione della rivoluzione digitale, è quello di abbracciare l’osservazione e la divulgazione delle ultime novità in tutti i principali campi scientifici.

Gerfried Stocker, Direttore Artistico Ars Electronica:

“L’arte ci costringe a pensare oltre i confini, a domandarci: ciò che l’industria ci induce a realizzare attraverso la tecnologia, è davvero tutto quanto può essere fatto oppure possiamo andare oltre?”.

Si cono contati circa 85000 visitatori al Festival dell’anno scorso: nell’attuale edizione, Ars Electronica mira a rinverdire i fasti con eventi e mostre in vari luoghi della città.

Philip Artelt, Euronews:

“Se prendo questo telefono, un altro come questo suonerà in qualche parte nel mondo, per parlare con una persona in carne e ossa; opere d’arte come questa ci ricordano ciò che è veramente importante a questo mondo, al di là dell’intelligenza artificiale: l’essere umano”.
Vedi l'originale