Mostra del cinema di Venezia: Leone d'oro alla carriera per la coppia Fonda-Redford

Un’intensa e interminabile standing ovation ha accolto sul palco della Mostra del cinema di Venezia Jane Fonda e Robert Redford, durante la cerimonia di consegna del Leone d’oro alla carriera. Per la prima volta nella storia del festival cinematografico della laguna, a ricevere il riconoscimento è stata una coppia.

#BiennaleCinema2017 Janefonda and #RobertRedford on the #RedCarpet at #Venezia74 #OurSoulsAtNight by riteshbatra pic.twitter.com/NPnncsvuQw— Biennale di Venezia (@la_Biennale) 1 settembre 2017I due divi di Hollywood – 81 anni lui, quasi 80 lei – in mattinata avevano regalato sorrisi in sala stampa.

“Credo che il sesso migliori con l’età, prima di tutto perché si è più coraggiosi. Cosa diamine abbiamo da perdere? La tua pelle cede e anche la sua’‘, ha scherzato l’attrice americana, due volte Premio Oscar. ‘‘Sai di cosa hai bisogno. Conosci meglio il tuo corpo e quindi non hai paura di chiedere ciò di cui hai bisogno. A livello sessuale e amoroso quindi le cose migliorano con l’età’‘.

“La cosa più difficile è adattarsi, soprattutto per uno come me, perché quand’ero giovane ero molto atletico e potevo muovermi come volevo. Non ho mai pensato a questo e poi improvvisamente ti rendi conto che devi iniziare a fare attenzione. Ed è dura da affrontare. Ma se non stai attento, le conseguenze poi sono enormi’‘, ha dichiarato la star di ‘‘La stangata’‘.

Redford e la Fonda hanno presentato alla Mostra ‘‘Our souls at night’‘, film fuori concorso targato Netflix, tratto dal romanzo di Kent Haruf.
Vedi l'originale