Le donne della Raf in prima linea

Donne in prima linea. Letteralmente.

La Royal Air Force, l’aviazione militare britannica, apre tutti i propri ruoli alle donne, inclusi quelli in prima linea del cosiddetto Raf Regiment:

LANDMARK CHANGE for RAF

Proud moment in RAF’s history as all roles (incl ground close combat) are now open to womenhttps://t.co/nyZAtnpUK2 pic.twitter.com/fJA3BRHPBU— Tobias Ellwood (@Tobias_Ellwood) 1 septembre 2017

Il capitano Wendy Rothery:

“Questa misura rende la Raf una forza operativa più efficace grazie alla diversità portata dalla donne. Per le stesse è un’opportunità per assumere ruoli di combattimento”.

Le militari rappresentano il 14% degli effettivi dell’ aviazioni militare d’oltremanica, il 10% dell’esercito tutto.

Saluta soddisfatto l’annuncio il generale Frank Clifford:

“È un giorno eccezionale, un annuncio memorabile. Siamo felici di essere i primi. Cominciamo selezioni che apriranno nuove porte alle donne”.

Il Raf Regiment è composto da 2mila militari che proteggono le basi dell’aviazione , come in Afghanistan dove hanno subito notevoli perdite.
Vedi l'originale