Immigrazione: militari austriaci arrivano al Brennero

È arrivato l’esercito al Brennero. Da questo giovedì i militari austriaci sono coinvolti, a fianco della polizia, nelle operazioni di controllo al confine tra Italia e Austria. Posti a distanza di sicurezza dalla frontiera così da bypassare Schengen, i soldati hanno controllato decine di camion, automobili e treni appena arrivati sul territorio austriaco.

La misura è tesa a scovare immigrati irregolari. Risultato? Trovati sei africani nascosti sul pianale di un treno merci diretto da Bolzano a Monaco di Baviera. L’incremento dei controlli col dispiegamento dell’esercito ha lasciato interdetto il governo italiano anche alla luce dei numeri dei richiedenti asilo in Austria, in continuo calo.

(Leggi anche ‘soldati al Brennero ma l’Austria non è la meta dei migranti’ )
Vedi l'originale