Migranti abbandonati in Messico

L’arrivo massiccio di migranti economici non è solo un problema europeo. 147 persone sono state salvate da morte certa nello stato messicano di Veracruz. Provenivano dall’america centrale e cercavano di raggiungere gli Stati Uniti. Uomini, donne e bambini sono stati abbandonati dai mercanti di uomini, in mezzo al nulla, venendo soccorsi dalle autorità e dalla popolazione che ha dato loro acqua e generi di prima necessità. L’immigrazione illegale è un’altra lucrosa attività a bilancio dei cartelli criminali messicani. Un’attività che paradossalmente ha conosciuto un incremento con l’elezione di Donald Trump. A maggiori rischi corrispondono infatti, costi maggiori per cercare di raggiungere gli Usa.
Vedi l'originale