La nuova vita degli animali dello zoo di Aleppo

E’ stato grazie alla collaborazione tra l’ong “Four Paws” (4 zampe) e il ministero per l’Ambiente turco se i 13 animali sopravvissuti a sei anni di guerra e stenti nello zoo di Aleppo, sono stati evacuati e trasportati nella riserva naturale turca di Karacabei, nella provincia occidentale di Busra, a mille chilometri dalla città siriana. I cinque leoni, due cani, due tigri, due orsi e le due iene, messe in salvo, sono sopravvissuti grazie al guardiano del parco che è riuscito a tenerli in vita chiedendo il contributo di chiunque potesse recuperare qualcosa da mangiare.

Ora saranno sottoposti a visite e a un processo completo di riabilitazione: tutti soffrono ovviamente di malnutrizione e disidratazione. Nel frattempo si cercherà una collocazione più appropriata e definitiva, con buona probabilità nei santuari per animali che Four Paws gestisce in Paesi come la Giordania, il Sudafrica e i Paesi bassi
Vedi l'originale