Fukushima: robot individua combustibile nucleare fuso

Nel reattore 3 di Fukushima potrebbe esserci del combustibile nucleare fuso: lo ha individuato un robot sommergibile dopo tre giorni di perlustrazioni nel reattore della centrale nucleare distrutta dallo tsunami seguito al terremoto in Giappone nel 2011. La notizia è stata diffusa dal gestore Tepco (Tokyo Electric Power Co) che ha precisato che saranno svolte indagini più approfondite delle immagini per capire se quesrti ammassi solidificati sono una miscela di metalli fusi e combustibile nucleare.
Vedi l'originale