Visa-Paypal, fine delle ostilità

Visa e Paypal non più concorrenti in Europa. Hanno optato per un accordo che apre alla collaborazione tra metodo di pagamento online e carta di credito.

L’intesa pone fine alle tensioni create dal numero crescente di utenti che evitavano di ricorrere

al circuito delle carte di credito potendo attingere direttamente al proprio conto grazie a Paypal.

Nasce così una sinergia tra i due metodi di pagamento: ad esempio, direttamente dalla app di PayPal diventa possibile trasferire somme di denaro tra più carte Visa in tempo reale.

L’obiettivo è conquistare nicchie di mercato che presentano esigenze specifiche: come le piccole e medie imprese, alla ricerca di agili metodi di pagamento per gli acquisti

o come chi non ha un conto in banca e fa acquisti in rete.
Vedi l'originale