Frena ancora l'inflazione nella zona euro: 1,3% a giugno

Confermata la frenata dell’inflazione nei 19 Paesi della zona euro. A giugno l’indice dei prezzi al consumo è aumentato dell’1,3%, contro l’1,4% di maggio, secondo i dati forniti da Eurostat.

Forte calo in Italia dove il tasso di inflazione è passato dall’1,6 all’1,2%.

Aumenta invece l’inflazione core, quella priva delle componenti più volatili come cibi, energia, alcool e tabacco: sale da 0,9% a 1,1%. L’inflazione è ancora lontana dall’obiettivo del 2% della Banca Centrale Europea, considerato segno di buona salute dell’economia.

Euro area annual inflation confirmed at 1.3% in June (May 1.4%) #Eurostat https://t.co/8SszPc9vS9 pic.twitter.com/0T7NEMsgGH— EU_Eurostat (@EU_Eurostat) 17 juillet 2017
Vedi l'originale