Dai rifiuti alla tela: l'artista che crea con la plastica

E’ conosciuto come l’artista che dipinge con la plastica. Si chiama Mbongeni Buthelezi e viene da Johannesburg in Sud Africa. Lavora con i rifiuti di plastica. Li taglia in piccoli pezzi e li assembla sulla tela con l’aiuto della sua pistola ad aria. In questa mostra alla Galleria Melrose di Johannesburg dal titolo “Sugar Tax”, l’artista mette in discussione la maggior parte delle bevande dolci le cui bottiglie inquinano l’ambiente e che sono state additate come la causa di molti problemi di salute, e spiega: “L’idea fondamentale è il riciclo. Ma se non c’è una buona gestione, può diventare problematico per noi in quanto società. Come lo zucchero, se non viene controllato, diventa problematico. E’ un problema ma il mio corpo ne ha bisogno.”

Buthelezi arriva ad usare circa 5mila pezzi di plastica per una singola opera, che viene venduta sul mercato internazionale per cifre che arrivano a 15mila dollari.
Vedi l'originale