Arte "self service", in Inghilterra arriva il distributore

In Inghilterra, un gruppo di artisti della cittadina di Brighton sta proponendo le opere della loro galleria d’arte in una maniera decisamente insolita: attraverso un distributore automatico. Esattamente come si fa con le lattine, inserendo l’importo segnato, le stampe vengono consegnate agli acquirenti arrotolate in una scatola cilindrica.

KATE – studentessa

“Penso che sia una grande idea, penso che possa portare l’arte ad entrare in un mercato di persone che, come me, la apprezzano veramente. Nel senso che io apprezzo avere tante cose appesa al mio muro, ne vorrei di piu’ e questo è un bel metodo per ottenerle”

Gli acquirenti arrivano al distributore con le idee già chiare dopo aver consultato un catalogo. Una delle artiste i cui disegni sono inseriti nella Art Machine ha detto: “A volte l’arte sembra irraggiungibile, in questo modo è accessibile a tutti”.
Vedi l'originale