Modena Park: il concerto dei record del ''Komandante'' Vasco Rossi

220.000 voci all’unisono hanno intonato sabato sera le canzoni del Blasco, da “Colpa d’Alfredo”, ad ‘‘Albachiara’‘, passando per ‘‘Rewind’‘, ‘‘Sally’‘... Questo è stato Modena Park, il concerto dei record, quello con più spettatori paganti al mondo, che celebrava i 40 anni di carriera di Vasco Rossi.Chiodo giallo, cappellino ‘‘stile Vasco’‘ in testa, 65 anni e non sentirli. Tre ore e mezza di musica al Parco Ferrari di Modena, 40 canzoni, dagli anni ’70 fino ai giorni nostri.

“Questo è un concerto contro la paura”, ha detto il rocker di Zocca sul palco. La paura del terrorismo, in un evento che, come ha dichiarato il Ministro dell’Interno Marco Minniti, è stato ‘‘un esempio di sicurezza’‘.

Solo in 220.000 hanno potuto assistere dal vivo allo show. Altri 5 milioni e mezzo l’hanno seguito in diretta tv. E per tutti gli altri? Beh, c‘è sempre la speranza che questa non sia stata davvero l’ultima battaglia del Komandante.
Vedi l'originale