La febbre del sabato sera: all'asta la leggendaria pista da ballo

All’asta negli Stati Uniti la pista da ballo che ha reso immortale John Travolta nel ruolo di Tony Manero e la voglia di riscatto di una generazione alla conquista di New York City. Esattamente 40 anni, dopo quella superficie cangiante solcata dal tacco 5 di Manero al ritmo di Stayin’ Alive dei Bee Gees, torna a far parlare di sé.

“Il film “La febbre del sabato sera” ha reso questa pista da ballo un’icona – afferma Vito bruno – accompagnando la nascita di un genere musicale completamente nuovo è diventata il punto di riferimento di un’intera generazione”.

L’attore statunitense Joseph Cali, nel film veste i panni di Joey, ha mosso su questa pista i primi passi nel mondo del Cinema. “La febbre del sabato sera” è il primo lungometraggio in cui ha recitato:

“E’ veramente qualcosa di incredibile. Questa pista ti riporta immediatamente a quegli anni, – racconta – è come se fosse stato ieri. La superficie è davvero in ottime condizioni”.

Si stima che l’acquirente dovra sborsare almeno un milione di dollari per aggiudicarsi questo cimelio, che misura 7 metri per 5. Appuntamento per gli interessati in California e online

il 28 giugno.
Vedi l'originale