Qatar: accordo con Usa per fornitura 36 caccia F-15

Dopo l’Arabia Saudita, gli Stati Uniti armano anche il Qatar. Nel pieno della crisi tra i Paesi del Golfo, il segretario alla Difesa di Washington, James Mattis, ha firmato un accordo per la vendita di 36 caccia F-15 a Doha. Un affare da quasi 11 miliardi di euro, mentre due navi americane arrivano nel Golfo per partecipare a manovre congiunte con la marina del Qatar.

Il presidente Donald Trump aveva salutato la decisione dei Paesi del Golfo come “l’inizio della fine dell’orrore del terrorismo”, ma Mattis e il segretario di Stato, Rex Tillerson, continuano a lavorare per appianare le tensioni con il Qatar, che, nella base di Udeid, ospita il quartier generale del Comando centrale statunitense nella regione.
Vedi l'originale