Trump ritira gli Stati Uniti dall'accordo di Parigi, proteste alla Casa Bianca

“Avanti insieme, non un passo indietro”. Questo è stato lo slogan di centinaia di persone, tra le quali gruppi ambientalisti e sindacati, che hanno manifestato nei pressi della Casa Bianca, dopo la decisione del Presidente Donald Trump, di ritirate gli Stati Uniti dagli accordi di Parigi sul clima.

“Questa è una decisione che cede la leadership del 21esimo secolo a Paesi come la Cina, ai nostri concorrenti economici. E’ una decisione che non avrà alcun beneficio per la classe operaia americana e per la nostra economia. Ogni essere umano ha perso oggi, ma nessuno ha perso più del popolo americano “, ha dichiarato Micheal Breen, Presidente del Truman National Security Project.

Quella contro la scelta di Trump di fare un passo indietro rispetto all’accordo di Parigi è solo l’ultima di una serie di proteste contro il Presidente statunitense, iniziate subito dopo il voto dello scorso novembre.
Vedi l'originale