Vasche difettose, nuova fuga radioattiva a Fukushima

Terza fuga di acqua radioattiva in pochi giorni nella centrale nucleare di Fukushima, in Giappone. La società di gestione dell’impianto non esclude un difetto di progettazione delle vasche e ha iniziato a svuotare i serbatoi incriminati.

Finora almeno 120 tonnellate di acqua contaminata sono finite nel sottosuolo.
Vedi l'originale