Costa Rica, rientra allarme tsunami dopo il terremoto

L’allarme tsunami è rientrato. La croce rossa esclude la presenza di vittime. Il presidente Laura Chinchilla via twitter lancia un appello alla calma.

Il Costa Rica, dopo il terremoto di 7,6 gradi della scala Richter, avvertito intorno alle 9 del mattino, ora locale, torna alla normalità. L’epicentro è stato identificato dai sismologi a circa 140 km dalla capitale San Jose e a 20 km di profondità, nel nord-ovest del paese. Altre repliche di minore intensità si susseguono in queste ore.

Il Costa Rica si trova sul Caribbean Plate, la zolla tettonica che attraversa l’America centrale. L’ultima sisma importante nel paese risale al 2009 e aveva provocato 40 morti.
Vedi l'originale