Tepco rischia risarcimento record per Fukushima

Chiesto risarcimento record alla Tepco. Gli azionisti hanno fatto causa ai vertici della società gestrice della centrale di Fukushima chiedendo per l’incidente del marzo scorso un risarcimento pari a circa 50 miliardi di euro. I dirigenti avrebbero ignorato l’allarme tsunami non eseguendo la preparazione necessaria ad incidenti gravi.
Vedi l'originale