Qatar 2022, l'Argentina passa ai rigori sull'Olanda

Access to the comments Commenti
Di Euronews
La festa degli argentini
La festa degli argentini   -   Diritti d'autore  Ricardo Mazalan/Copyright 2022 The AP. All rights reserved

È la roulette russa dei calci di rigore a decidere le due partite dei quarti di finale dei Mondiali in Qatar, disputate venerdì. 

Non sono infatti bastati i 90 minuti ufficiali né i supplementari all'Argentina di Messi per avere ragione dell'Olanda

Solo dal dischetto l'Albiceleste supera gli avversari, sempre in rincorsa, con la doppietta di Weghorst a rimettere in discussione la gara, dopo i gol di Molina e Messi. Alla fine la gara finisce 6 a 5 e i sudamericani saranno gli avversari in semifinale della Croazia, uscita vincitrice - sempre ai rigori - dal match contro il Brasile. 

Una gara equilibrata, quella tra Croazia e Brasile ai tempi regolamentari, chiusi sullo 0 a 0 . Ai supplementari segna per primo il Brasile al minuto 105' con Neymar. Ma i croati trovano il pari con un gol di Petkovic 27 minuti dopo il primo fischio d'inizio.
Dal dischetto si chiude sul 4 a 2 per la Croazia, che si aggiudica la terza semifinale Mondiale dal 1998.

E adesso è attesa per gli altri quarti: Marocco-Portogallo; Inghilterra-Francia.