Cina: Covid-19, annunciate minori restrizioni

Access to the comments Commenti
Di Euronews
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Andy Wong/Copyright 2022 The AP. All rights reserved

La Cina annuncia nuove misure che annullano le restrizioni volte a fronteggiare il coronavirus, tra cui la limitazione dei blocchi e i requisiti per essere sottoposti al tampone.

L'autorità sanitaria nazionale cinese rende noto che i casi asintomatici e quelli con sintomi lievi possono auto-curarsi in quarantena a casa propria, segno che la Cina sta preparando la popolazione a convivere con la malattia.

Per quasi tre anni, il Paese ha gestito i contagi come altamente pericolosi, ma dalla scorsa settimana le autorità hanno riconosciuto la ridotta capacità del virus di causare gravi malattie, mentre gli esperti cinesi suggeriscono che non sia più mortale dell'influenza stagionale.

Andy Wong/Copyright 2022 The AP. All rights reserved
AP PhotoAndy Wong/Copyright 2022 The AP. All rights reserved

Tra le nuove misure di allentamento, tamponi non più necessari per l'accesso a supermercati, uffici e aeroporti.

"Pechino si prepara di nuovo alla vita", si legge in un titolo del quotidiano China Daily, di proprietà del governo.

L'allentamento delle regole arriva dopo una serie di proteste che hanno caratterizzato il più grande malcontento pubblico da quando il presidente Xi Jinping ha preso il potere nel 2012.

La prospettiva di un allentamento ha acceso l'ottimismo tra gli investitori sul fatto che la seconda economia più grande del mondo riacquisterà forza e contribuirà a stimolare la crescita globale.

Lo yuan cinese è salito di circa il 5% rispetto al dollaro dall'inizio di novembre.