Agguato a Napoli: vittima presunto killer del clan Lo Russo

Access to the comments Commenti
Di ANSA
E' Pasquale Angellotti, detto Linuccio 'o cecato
E' Pasquale Angellotti, detto Linuccio 'o cecato

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">NAPOLI</span>, 11 <span class="caps">NOV</span> – La vittima dell’agguato avvenuto<br /> nel pomeriggio a Napoli è Pasquale Angellotti, 54 anni, detto<br /> Linuccio ‘o cecato, scarcerato nel 2018 dopo essere stato<br /> arrestato per un omicidio di camorra. Angellotti, ritenuto un killer del clan Lo Russo di Miano,<br /> finì in carcere nell’ottobre 2014. Secondo l’accusa fu lui,<br /> nell’aprile 2001, ad Ercolano, ad uccidere Costanzo Calcagno:<br /> questi fu trucidato nel giorno del suo compleanno in un circolo<br /> ricreativo alla presenza di diversi testimoni oculari. Per<br /> questo omicidio, secondo le indagini, i vertici del clan Birra<br /> si avvalsero proprio di Angellotti, appartenente al clan Lo<br /> Russo, organizzazione loro alleata. Nella stessa circostanza, nel 2014, furono arrestati anche<br /> cinque presunti esponenti del clan Birra-Iacomino, con<br /> riferimento anche ad un altro omicidio, quello di Ciro Farace,<br /> ucciso a San Sebastiano al Vesuvio nel gennaio 2001 davanti agli<br /> occhi della convivente e del figlio di un anno, dopo una vana<br /> fuga in strada. I killer del clan Birra-Iacomino, secondo quanto<br /> emerso dalle indagini, volevano così vendicare l’omicidio di un<br /> soggetto ritenuto vicino al loro nucleo familiare, avvenuto per<br /> mano di Farace nel 1997 ad Ercolano, nell’ambito di una lite per<br /> futili motivi. Per l’accusa il clan Birra, attraverso i due<br /> omicidi, avrebbe inteso regolare i conti col clan avversario<br /> Ascione-Papale e seminare un clima di omerta’ e paura tra la<br /> popolazione locale. Secondo gli ultimi sviluppi delle indagini, Angellotti stava<br /> cercando di riorganizzare la famiglia dei Capitoni, al secolo i<br /> Lo Russo. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.