This content is not available in your region

Escort: bugie su notti con Cav, 3 condanne e 2 assoluzioni

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Due anni per falsa testimonianza a tre delle 4 donne imputate
Due anni per falsa testimonianza a tre delle 4 donne imputate

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BARI</span>, 10 <span class="caps">NOV</span> – Il giudice monocratico del Tribunale<br /> di Bari, Mario Mastromatteo, ha condannato a due anni di<br /> reclusione ciascuno (pena sospesa) per falsa testimonianza tre<br /> delle quattro donne accusate di aver mentito sulle notti di<br /> sesso con l’ex presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi,<br /> risalenti al periodo compreso tra il 2008 e il 2009. La pena è<br /> stata inflitta alle imputate Vanessa Di Meglio, Sonia Carpentone<br /> e Barbara Montereale, ospiti delle serate a casa di Berlusconi,<br /> assieme a Roberta Nigro. Quest’ultima è stata assolta assieme<br /> all’ex autista di Tarantini, Dino Mastromarco, ai sensi<br /> dell’articolo 384 dei Codice penale perchè – ha ritenuto il<br /> giudice – non potevano essere obbligati a rispondere alle<br /> domande a loro poste dalle parti perché dalle loro risposte<br /> poteva derivare una incolpazione ai loro danni. Le false<br /> testimonianze sarebbero state rese nel corso del processo<br /> ‘escort’, che si è concluso nei mesi scorsi con la condanna<br /> definitiva in Cassazione a 2 anni e 10 mesi di reclusione per<br /> Tarantini, responsabile di aver reclutato alcune donne da<br /> portare nelle residenze private di Berlusconi perchè si<br /> prostituissero. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.