This content is not available in your region

Sotheby's, all'asta la mitica Ferrari di Michael Schumacher. Il D-day il 9 novembre

Access to the comments Commenti
Di Debora Gandini
Ferrari F2003 Ga
Ferrari F2003 Ga   -   Diritti d'autore  screengrab AFP   -  

Va all’asta la mitica rossa guidata da da Michael Schumacher. Si tratta Ferrari F2003-Ga con il quale il campione tedesco vinse il Campionato di Formula 1 proprio in quell’anno. Mercoledì 9 novembre il D-Day.

Non si tratta di una copia né di una riproduzione fedele, ma dell’esemplare originale che, nonostante gli anni, resta nei sogni di tifosi e appassionati.

Secondo Vincent Luzuy, specialista d’auto di Sotheby's a Ginevra: "Questa vettura è stata presentata al Gran Premio di Spagna nel 2003 e questa vettura ha vinto 5 gare con Schumacher come pilota portandolo a conquistare poi il suo sesto titolo mondiale".

La Ferrari sarà battuta all’asta durante la settimana del lusso. Si parte da 8,4 milioni di sterline, circa 10 milioni di euro. Cifre che fanno sembrare spiccioli i 2 milioni e mezzo di euro necessari all’acquisto di supercar come la Pininfarina Battista o la Lotus Evija che, per quanto belle, non sono certo così storicamente importanti

La Casa d'Aste Sotheby's ha comunicato che la F2003-GA è in condizioni perfette: pronta per la pista. Un gioiellino che monta un V10 aspirato da 3,0 litri che eroga 930 CV a 19.000 giri, un motore a sua volta iconico che viene da un passato glorioso per il Cavallino Rampante, in un periodo in cui dominava nel motorsport. Un pezzo di storia e di sport.