This content is not available in your region

Consip: imprenditore Romeo condannato a 2 anni e mezzo

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Decisione del Tribunale di Roma
Decisione del Tribunale di Roma

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROMA</span>, 04 <span class="caps">NOV</span> – Il tribunale di Roma ha condannato a<br /> 2 anni e sei mesi l’imprenditore napoletano Alfredo Romeo<br /> accusato di corruzione in uno dei filoni della maxindagine sul<br /> caso Consip. Si tratta della tranche del procedimento che<br /> coinvolgeva anche l’ex dirigente della centrale unica di<br /> acquisti della Pa, Marco Gasparri. Quest’ultimo ha accusato<br /> l’imprenditore di avere ricevuto da lui, dal 2012 al 2016,<br /> complessivamente 100 mila euro in cambio di notizie e aiuti<br /> relativi ai bandi di gara in Consip. I giudici hanno escluso la<br /> responsabilità della società Romeo Gestione. Disposta un<br /> provvisionale per Consip di 150 mila euro. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.