In cripta Basilica Norcia ricordato terremoto 2016

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Celebrazione con sottosegretario Mantovano e Tesei
Celebrazione con sottosegretario Mantovano e Tesei

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">NORCIA</span> (<span class="caps">PERUGIA</span>), 30 <span class="caps">OTT</span> – La cripta ricostruita<br /> della Basilica di San Benedetto a Norcia ha accolto, stamani<br /> alle ore 7,40, il momento di preghiera per il sesto anniversario<br /> del terremoto che il 30 ottobre 2016 colpì il Centro Italia. La<br /> commemorazione per la prima volta, dal dopo sisma, si è svolta<br /> all’interno della “casa” del patrono d’Europa in ricostruzione. Il vescovo Renato Boccardo ha officiato la cerimonia, alla<br /> presenza del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio,<br /> Alfredo Mantovano, insieme al sindaco di Norcia Nicola Alemanno,<br /> al commissario straordinario Giovanni Legnini, al Capo<br /> dipartimento della Protezione civile Fabrizio Curcio, alla<br /> presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, all’ingegnere<br /> Paolo Iannelli soprintendente speciale delle aree colpite dal<br /> terremoto del ministero della Cuotura e altri rappresentanti<br /> istituzionali. “È una ricorrenza particolarmente significativa, sei anni dopo<br /> vediamo i primi passi concreti della ricostruzione”, ha detto<br /> mons. Boccardo all’<span class="caps">ANSA</span>, a margine della commemorazione. “Quando l’uomo è capace di continuare a camminare nonostante<br /> la fatica e la delusione – ha detto invece il presule nel corso<br /> della riflessione in cripta – può scoprire all’improvviso una<br /> nuova gioia di vivere. È questo il grande miracolo che continua<br /> ad accadere tutti i giorni sotto il sole. L’esempio e<br /> l’intercessione di San Benedetto ci aiutino ad abitare così, con<br /> le sue luci e le sue ombre, il tempo della nostra vita”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.