This content is not available in your region

In 5.000 a Run For Inclusion, corsa contro discriminazioni

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Iniziativa a Milano con Jo Squillo, De Giorgi e Arianna Talamona
Iniziativa a Milano con Jo Squillo, De Giorgi e Arianna Talamona

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 30 <span class="caps">OTT</span> – Circa 5.000 persone – dati degli<br /> organizzatori – hanno preso parte alla prima edizione della Run<br /> For Inclusion, corsa nata per celebrare i valori di inclusività,<br /> diversità, sostenibilità e sport outdoor, che si è svolta Milano<br /> trasformandola, in linea con la tradizione della città, nel<br /> simbolo della lotta contro ogni tipo di discriminazione. Alla manifestazione non competitiva hanno preso parte tanti<br /> appassionati di corsa, ma anche famiglie e gruppi di amici, che<br /> hanno deciso di sposare i valori dell’iniziativa percorrendo a<br /> piedi 7.24 km, con partenza dall’Arco della Pace verso vari<br /> luoghi simboli della metropoli sottolineando “la necessità di un<br /> impegno costante verso questi temi, 7 giorni su 7 e 24 ore al<br /> giorno”. Sul pettorale di gara tutti hanno potuto scrivere un pensiero<br /> personale, trasformandolo “in un messaggio della libertà<br /> d’espressione e inclusività che ognuno può e deve avere”, da<br /> portare oltre il traguardo. Alla corsa hanno preso parte fra gli altri la cantautrice Jo<br /> Squillo, l’allenatore della Nazionale di pallavolo maschile<br /> Ferdinando De Giorgi e Arianna Talamona, campionessa di nuoto<br /> paralimpica. Run For Inclusion è un evento patrocinato dal<br /> Comune di Milano, promosso da Dhl Express Italy e offerto da<br /> Uniting Group. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.