This content is not available in your region

Accoltellati a Milano:arrestato 'invidia per chi sta bene'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
'Credevo essere ammalato'. Pm,via coltelli da negozi Carrefour
'Credevo essere ammalato'. Pm,via coltelli da negozi Carrefour

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 28 <span class="caps">OTT</span> – “Pensavo di star male, di essere<br /> ammalato. Ho visto tutte quelle persone felici, che stavano<br /> bene, e ho provato invidia”: è quanto ha detto in sintesi Andrea<br /> Tombolini al pm di Milano Paolo Storari che lo ha arrestato, con<br /> le accuse di omicidio e tentato omicidio plurimo, per aver<br /> accoltellato le persone tra gli scaffali del supermercato<br /> Carrefour in un centro commerciale di Assago, nel Milanese. Nelle prossime ore il pm inoltrerà la richiesta di convalida<br /> dell’arresto del 46enne, che era in cura per problemi mentali, e<br /> si trova ora piantonato all’ospedale San Paolo nel reparto di<br /> Psichiatria. La Procura di Milano ha suggerito a Carrefour di ritirare<br /> dagli scaffali di tutti i suoi supermercati italiani i coltelli<br /> in vendita. Un invito, secondo quanto si apprende in ambienti<br /> giudiziari milanesi, per il timore di eventuali episodi di<br /> emulazione dopo quanto accaduto ieri sera nel punto vendita<br /> della catena della grande distribuzione ad Assago, nel Milanese.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.