Affidi: caso Torino, verso processo per 13

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Fra indagati psicoterapeuta Bolognini e addetti servizi sociali
Fra indagati psicoterapeuta Bolognini e addetti servizi sociali

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TORINO</span>, 26 <span class="caps">OTT</span> – La procura di Torino ha chiuso<br /> un’inchiesta sull’affido di minori che secondo gli inquirenti<br /> presenta delle analogie con il caso Bibbiano. Gli indagati sono<br /> 13, tra cui la psicoterapeuta Nadia Bolognini, già indagata a<br /> Reggio Emilia, e alcuni operatori dei servizi sociali. L’inchiesta si riferisce a un solo caso, quello<br /> dell’affidamento di due bimbi di origini straniere a una coppia<br /> di donne. Sono contestati a vario titolo reati di falso, abuso<br /> d’ufficio, maltrattamenti, frode processuale, accesso abusivo a<br /> sistema informatico. C‘è anche un’ipotesi di truffa ai danni dei<br /> genitori biologici dei minori e del Comune di Torino, che fra il<br /> 2013 e l’aprile del 2021 erogò alle affidatarie 115 mila euro a<br /> titolo di rimborso spese. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.