This content is not available in your region

Ragazzino eroe nel 2019 ora in comunità accusato di un pestaggio

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Allora contribuì a salvare la sua classe sequestrata su un bus
Allora contribuì a salvare la sua classe sequestrata su un bus

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 21 <span class="caps">OTT</span> – Era tra i piccoli ‘eroi’ che nel<br /> 2019 contribuirono a salvare i compagni di scuola sequestrati a<br /> bordo del bus partito da Crema dall’autista Ousseynou Sy che poi<br /> diede fuoco al mezzo. Come scrive il quotidiano ‘Il Giorno’, ora<br /> è stato collocato dal Tribunale dei minori un altro anno nella<br /> comunità dove già si trovava per altre vicende. Il ragazzo, che<br /> è ancora minorenne, e che per il suo comportamento durante il<br /> giorno della tragedia sfiorata nel 2019 aveva poi partecipato ad<br /> alcune cerimonie, è accusato di un pestaggio avvenuto nel marzo<br /> del 2022, a Crema, alla fiera di Santa Maria, in un luna park:<br /> faceva parte di un gruppo di giovani, tutti minori, aveva<br /> accerchiato un 14enne e, di fronte alla sua reazione, gli aveva<br /> rubato il cappellino e l’avevano picchiato “Lo hanno colpito con calci e pugni, picchiandolo<br /> selvaggiamente mentre era a terra. Per fortuna qualcuno ha visto<br /> cosa accadeva e quindi gli aggressori sono scappati, altrimenti<br /> mio figlio sarebbe stato ammazzato di botte. Tutto per un<br /> cappellino”. ha raccontato al quotidiano il padre del ragazzo<br /> picchiato che aveva raggiunto poco dopo il figlio a terra,<br /> sanguinante, e l’aveva fatto ricoverare. “Abbiamo scelto il rito immediato – spiega Paolo Sperolini,<br /> avvocato del ragazzo – perché è necessario chiudere questa<br /> brutta vicenda in fretta”. Al termine del processo il giudice ha concesso il perdono<br /> giudiziario al ragazzo, ma lo ha “condannato” a restare un altro<br /> anno nella comunità che lo ha in custodia da qualche mese,<br /> invitandolo a una condotta riparatoria, quando tornerà a casa.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.