This content is not available in your region

Elon Musk riuscirà a farsi pagare dalla UE?

Access to the comments Commenti
Di Alberto De Filippis
Image
Image   -   Diritti d'autore  ANGELA WEISS/AFP or licensors   -  

Se non provoca la polemica, se non fa discutere, probablmente non è contento. Elon Musk, padre-padrone di Tesla e di SpaceX, che gestisce con starlink un sistema satellitare che fornisce internet torna a far parlare di sé. Da mesi aveva riposizionato i satelliti della sua compagnia sopra l'Ucraina per pemettere al paese di disporre di internet.

Poi, qualche giorno fa, aveva proposto via twitter una soluzione di pace fra Kiev e Mosca, qualcosa che aveva fatto arrabbiare tutti, dal presidente Zelensky alla stessa casa bianca. Si era attirato una valanga di attacchi via web e, forse anche per ripicca, aveva comunicato di non riuscire ppiù finaziariamente a sostenere lo sforzo economico dei satelliti sull'Ucraina chiedendo che il Pentagono e Bruxelles intervenissero per pagare la nota spese.

Ed ecco che la sua minaccia sembra aver sortitol'effetto desiderato. L'Unione Europea per bocca del suo alto rappresentante Jospe Borrell pensa di metter mano al portafoglio. 

Il tema è entrato nella discussione del Consiglio dei ministri degli Esteri in Lussemburgo, secondo quanto riferito dal ministro degli Esteri lituano Gabrielius Landsbergis anche perché è troppo pericoloso tutto questo potere gestito da una sola persona che potrebbe, da un giorno all'altro decidere di chiudere l'accesso ad internet a un intero paese.