This content is not available in your region

Uccisa a Osimo: famiglia, "leggi 'blande', Ilaria sola"

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Famigliari da sindaco, "no accuse dirette a Comune/assistenti"
Famigliari da sindaco, "no accuse dirette a Comune/assistenti"

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">OSIMO</span>, 17 <span class="caps">OTT</span> – Stamattina il sindaco di Osimo<br /> (Ancona) Simone Pugnaloni ha incontrato il fratello di Ilaria<br /> Maiorano, la 41enne uccisa a botte in casa sulla Montefanese a<br /> Padiglione frazione di Osimo l’11 ottobre scorso; il marito,<br /> Tarik El Ghaddassi, 42 anni, è in stato di fermo per omicidio<br /> volontario aggravato. Il fratello di Ilaria, Daniele, e la madre<br /> Silvana, sono stati ricevuti in Municipio dai servizi sociali. Al centro dell’incontro la possibilità di essere tenuti<br /> aggiornati costantemente sull’evolversi della situazione che<br /> riguarda le due piccole bambine di Ilaria, di 5 e 8 anni, e su<br /> come muoversi dal punto di vista legale per poterle vedere prima<br /> possibile. E’ stato anche l’occasione per ribadire l’impegno da<br /> parte dell’amministrazione comunale di sollecitare le autorità<br /> preposte a fare di più per i diritti delle donne e per il<br /> sostegno alle famiglie più fragili. La famiglia Maiorano ha<br /> voluto rilanciare un proprio appello: “Ci spiace che la tragedia<br /> di Ilaria possa aver sollevato polemiche politiche, – affermano – la nostra accusa di averla lasciata sola non era rivolta<br /> direttamente al Comune di Osimo né tantomeno alle assistenti<br /> sociali, semmai alle leggi dello Stato che dovrebbero consentire<br /> azioni più incisive e tradursi in conseguenze e pene certe. Il<br /> nostro appello è alle forze dell’ordine e soprattutto alle<br /> autorità giudiziarie affinché si faccia prima possibile<br /> chiarezza e giustizia su quanto accaduto – concludono e si<br /> lavori costantemente a livello nazionale per evitare il<br /> ripetersi di altri episodi così drammatici”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.