Maltempo: un mese dall'alluvione, si cerca ancora Brunella

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Attività nel Senigalliese dalla sera 15/9.56enne ancora dispersa
Attività nel Senigalliese dalla sera 15/9.56enne ancora dispersa

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BARBARA</span>, 15 <span class="caps">OTT</span> – E’ passato un mese dalla sera<br /> del 15 settembre in cui le piene di Misa e Nevola, ingrossati<br /> dalla concentrazione di piogge a monte, causarono devastazione,<br /> 12 morti e tanti sfollati nelle zone del Senigalliese (Ancona) e<br /> dell’hinterland Pesarese. Da allora è ancora dispersa Brunella<br /> Chiù, 56 anni, di Barbara (Ancona), inghiottita dalle acque del<br /> Nevola mentre, sotto casa, zona Coste di Barbara, tentava di<br /> mettersi in salvo insieme al figlio Simone Bartolucci, 23 anni,<br /> (sopravvissuto) e alla figlia Noemi Bartolucci, 17 anni, che è<br /> invece deceduta. Da quella sera i soccorritori sono impegnati in<br /> attività di ricerca che si fermano solo di notte: per il 30/o<br /> giorno consecutivo Vigili del fuoco, Protezione civile,<br /> Carabinieri, Guardia di finanza continuano a cercare ‘a terra’ e<br /> nei fiumi. Anche oggi i soccorritori, in tutto circa 45 persone, stanno<br /> proseguendo l’attività con squadra miste ‘di terra’ e con i sub<br /> dei vigili del fuoco per scandagliare il corso dei fiumi. Da<br /> qualche giorno sono impegnati i cinofili della Guardia di<br /> finanza con cani molecolari addestrati nella ricerca di persone<br /> decedute (nel tempo si sono alternati gruppi di cinofili e cani<br /> di diversi Corpi tra cui associazioni di volontari e carabinieri<br /> ma anche cani molecolari speciali da Svizzera e San Marino). In<br /> azione, coordinati dall’Unità comando locale dei vigili del<br /> fuoco a Pianello di Ostra (uno dei centri che ha subito più<br /> danni e più vittime) anche Protezione Civile, Carabinieri<br /> Forestali: i Vvf setacciano, a terra, insieme alla protezione<br /> civile le zone di Barbara ma anche quella di Bettolelle a<br /> Senigallia, oltre che a Casine di Ostra alla confluenza tra Misa<br /> e Nevola. Impegnati anche i sub dei vigili del fuoco per<br /> perlustrare varie aree dei due fiumi e dei greti. I soccorritori<br /> stanno ribattendo zone già controllate nella speranza che,<br /> cambiando le condizioni meteo (oggi splende il sole), possa<br /> mutare lo stato dei luoghi e si possa recuperare il corpo di<br /> Brunella Chiù. Al momento non è stato fissato un termine alle<br /> ricerche, la volontà della Prefettura è proseguire le attività<br /> per trovare la 56enne, di cui era stata già recuperata l’auto<br /> Bmw serie 1 nella zona del Ponte del Burello (Corinaldo).<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.