Coppia in dogana con un milione e mezzo non dichiarati, sanzioni

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Nel Comasco, erano a bordo di un treno proveniente da Svizzera
Nel Comasco, erano a bordo di un treno proveniente da Svizzera

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 14 <span class="caps">OTT</span> – I funzionari dell’Agenzia Accise<br /> Dogane e Monopoli di Chiasso e i militari della Guardia di<br /> Finanza del Gruppo di Ponte Chiasso (Como) hanno eseguito un<br /> maxi sequestro di denaro non denunciato a carico di una coppia<br /> di coniugi a bordo di un treno in arrivo dalla Svizzera,<br /> intercettando 1.454.010 euro non dichiarati. Alla domanda se trasportassero denaro per un importo pari o<br /> superiore ai diecimila euro, entrambi hanno risposo no. I due<br /> sono stati invitati scendere per approfondire il controllo negli<br /> gli Uffici doganali. Addosso avevano 50.000 euro, nel bagaglio<br /> 1.404.010 euro, in tagli prevalentemente da 500. Per uno dei coniugi è stato consentito l’accesso<br /> all’oblazione, con una sanzione nella pari al 15%, quindi di<br /> 6.000 euro. Nell’altro caso, invece, l’eccedenza superava di<br /> gran lunga la soglia di 40.000 euro stabilita come una delle<br /> condizioni di accesso all’oblazione e personale dell’Adm e<br /> Finanzieri hanno sequestrato il 50% della somma eccedente<br /> (697.010 euro) a garanzia del pagamento della sanzione che sarà<br /> irrogata con un provvedimento del Ministero dell’Economia e<br /> delle Finanze. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.