This content is not available in your region

Strage in A4: in tanti in fila per la camera ardente a Riccione

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Aperta alle 15 per l'ultimo saluto alle sette vittime
Aperta alle 15 per l'ultimo saluto alle sette vittime

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">RICCIONE</span>, 12 <span class="caps">OTT</span> – Sono giunte a Riccione le salme<br /> delle sette vittime della strage dell’A4, nei pressi del casello<br /> di San Donà di Piave. Alle 15 è stata aperta la camera ardente<br /> al palazzetto del PlayHall di Riccione. Una lunga fila composta<br /> si era già formata qualche minuto prima dell’apertura delle<br /> grandi porte da dove poi, poco dopo le 15, familiari, amici ma<br /> anche tantissimi riccionesi hanno iniziato a sfilare all’interno<br /> per dare l’ultimo saluto ai ragazzi della cooperativa Cuore 21 e<br /> Centro 21. Le sette bare tutte uguali, disposte in fila, adornate di<br /> rose bianche e rosse e la foto ricordo, hanno avuto come primo<br /> picchetto d’onore quello di Andrea Gnassi, ex sindaco di Rimini<br /> e neo parlamentare Pd, la sindaca di Riccione, Daniela Angelini,<br /> la consigliera regionale Pd, Nadia Rossi, il presidente della<br /> provincia Riziero Santi e la presidente del Centro 21, nonché<br /> mamma di una delle ragazze deceduta Cristina Codicé. Il picchetto d’onore è stato poi formato dai volontari che<br /> hanno risposto all’appello del Comune di Riccione: 176 persone,<br /> che a gruppi di quattro si alterneranno alla veglia delle salme.<br /> La camera ardente resterà aperta fino alle 22 di oggi e dalle 7<br /> alle 11 di domani, giorno dell’ultimo saluto alle vittime della<br /> strage. La chiusura della camera ardente è stata quindi<br /> anticipata “per consentire il trasferimento delle salme allo<br /> stadio Nicoletti”, si legge sul profilo della coop Cuore 21. I<br /> funerali saranno alle 14.30, per dare l’ultimo saluto alle sette<br /> vittime: l’ex sindaco di Riccione Massimo Pironi, la<br /> responsabile educativa della cooperativa Centro 21 Romina<br /> Bannini e i cinque ragazzi del centro, Francesca Conti, Rossella<br /> De Luca, Maria Aluigi, Valentina Ubaldi e Alfredo Barbieri.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.