This content is not available in your region

Torino Pride avvia candidatura per Europride nel 2026 o 2027

Access to the comments Commenti
Di ANSA
"Non potrà che coinvolgere tutta la cittadinanza"
"Non potrà che coinvolgere tutta la cittadinanza"

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TORINO</span>, 09 <span class="caps">OTT</span> – Il Torino Pride ufficializza di<br /> avere deciso di dare l’avvio alla procedura di candidatura della<br /> città di Torino a ospitare l’Eupride nel 2026 o nel 2027. “A<br /> breve, in occasione dell’Assemblea di Interpride (la realtà che<br /> organizza il pride mondiale) di fine mese a Guadalajara, sapremo<br /> se il world pride del 2026 si svolgerà in Europa oppure no,<br /> quindi, se la prima candidatura possibile per ospitare il pride<br /> europeo sarà nel 2026 o nel 2027. Confidiamo che questo auspicio<br /> si possa realizzare, perché siamo convinti/e non solo di essere<br /> all’altezza della sfida, ma che sapremo interpretare<br /> l’eccezionale occasione”. A riferirlo è Marco Alessandro Giusta,<br /> coordinatore del Torino Pride. “I pride – aggiunge – sono un esercizio collettivo,<br /> l’Europride non potrà che coinvolgere tutta la cittadinanza<br /> attraverso un percorso ampio, aperto alle associazioni,<br /> sindacati, reti, movimenti e soggetti collettivi locali e<br /> nazionali, che ci porterà a definire metodi e contenuti in un<br /> grande percorso di avvicinamento dei prossimi anni. Avremo<br /> un’occasione straordinaria: centinaia di migliaia di persone che<br /> raggiungeranno la nostra città e la nostra regione faranno da<br /> sfondo ai temi sociali, politici e ambientali che vorremo<br /> affrontare. Sarà l’occasione per fare sentire tutte le nostre<br /> voci, anche quelle più nascoste e silenziate, a livello<br /> nazionale ed europeo”. “Oggi a Torino, si è conclusa l’Epoa Agm, la conferenza<br /> annuale dell’European Pride Organizers Association, più<br /> partecipata di sempre: ha infatti richiamato più di 170 delegati<br /> Lgbt+ da tutt’Europa. Il sindaco di Torino ha detto loro che<br /> sosterrà in modo convinto la candidatura” afferma Alessandro<br /> Battaglia, che ha voluto e organizzato l’evento a Torino.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.