Barricato in casa: il legale, mai avrebbe fatto male al figlio

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Oggi a interrogatorio garanzia 'ha risposto a tutte le domande'
Oggi a interrogatorio garanzia 'ha risposto a tutte le domande'

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BRESCIA</span>, 08 <span class="caps">OTT</span> – “Il mio assistito ha risposto a<br /> tutte le domande del giudice. Ha detto che voleva stare con suo<br /> figlio per poter festeggiare il compleanno insieme e mai gli<br /> avrebbe fatto del male”. Lo ha detto l’avvocato Alberto<br /> Scapaticci dopo l’interrogatorio di convalida dell’arresto in<br /> carcere del padre separato di 34 anni che tra mercoledì e<br /> giovedì si è barricato in casa per sedici ore con il figlio di<br /> quattro anni strappato dalle mani dell’assistente sociale<br /> minacciata con una pistola. “Ha spiegato che ha mostrato solo l’arma per spaventarla.<br /> Aveva già acquistato la torta per stare con il bambino il giorno<br /> del compleanno” ha spiegato l’avvocato che per l’uomo ha chiesto<br /> al gip gli arresti domiciliari. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.