Adios, Spagna a buon mercato: il mitico "Menu del Dia" non è più a prezzi popolari

Access to the comments Commenti
Di Euronews España - Edizione italiana: Cristiano Tassinari
Il "Menu del Dia" si è ristretto. E costa di più del solito: 14.50 euro.
Il "Menu del Dia" si è ristretto. E costa di più del solito: 14.50 euro.   -   Diritti d'autore  Screenshot

Adios, Spagna a buon mercato.

Prezzi non più popolari per il leggendario "Menu del Dia", il menù del giorno, una solida tradizione dei ristoranti spagnoli, almeno dagli anni '60. 

La storia del "Menu del Dia"

L'idea del "Menu del Dia" è stata elaborata per la prima volta quasi 60 anni fa, quando la Spagna era sotto la dittatura di Francisco Franco
Fu emesso un ordine ministeriale, secondo cui tutti i ristoranti dovevano offrire un "menù turistico" per soddisfare le crescenti ondate di visitatori stranieri sulla costa spagnola.

Il decreto fu pubblicato nel Bollettino Ufficiale dello Stato spagnolo, affermando che il menù, dal 1° agosto 1964, doveva includere, come "minimo", una zuppa, un piatto principale, un dessert, un bicchiere di vino e del pane.
Detto, fatto. 
Tutto a prezzi popolari. 
Almeno fino ad oggi. 

Ma l'inflazione (10.8% a luglio) e il caro-vita mordono feroci anche la Spagna e la gastronomia iberica.

In un Paese dove la maggior parte della persone mangia al ristorante a pranzo (non a mezzogiorno, ma alle 3 del pomeriggio!) nei giorni feriali, il "Menu del Dia" (ne vengono serviti 4 milioni ogni giorno, in Spagna), mediamente a 12-13 euro (prezzo medio: 12,80) per tre portate più bevande, rappresentava un porto sicuro, tra qualità e risparmio. Ma ora i ristoranti sono costretti ad alzare i prezzi... 
Il pranzo è servito, ma...salato.

Laura Rubio, cameriera del ristorante 'Válgame Dios' di Madrid, ammette: 
"Invece di quattro antipasti, adesso ne abbiamo due: la scelta si è ridotta".

Screenshot
"La scelta si è ridotta"...Screenshot

Una cliente, Sara Riballo, tuttavia, non ne fa un dramma: 
"In alcuni ristoranti ho notato che il prezzo del menù del giorno è leggermente aumentato: ma tutto è aumentato, no?"

Screenshot
"Tutto sta aumentando, no?"Screenshot

Al "Caffè Gijon" di Madrid, José Manuel Escamilla cerca di resistere, ma non sarà facile: anche lui dovrà aumentare i prezzi.
"In linea di principio non abbiamo cambiato nulla", spiega.
"Stiamo cercando di gestire le nostre perdite, ma pensiamo di dover aumentare il prezzo del menu del giorno, è già un costo troppo elevato per noi. I prezzi in tutti i settori della vita stanno salendo; l'elettricità è alle stelle, i mutui sono alle stelle e, se continua così, tutto sarà molto difficile da gestire".

Screenshot
"Penso che dovremo aumentare il prezzo del menu del giorno"...Screenshot

È molto preoccupato anche il Segretario generale della Confederazione spagnola delle aziende alberghiere e di ristorazione, Emilio Gallego
"Il settore è molto inquieto, perché nel momento in cui, dopo due anni, sembrava essere tornati alla normalità, anche economica, quest'aumento dei prezzi non ci voleva: è come una doccia gelata". 

Screenshot
"Dopo due anni, ora che pensavamo di essere tornati alla normalità"...Screenshot

Inutile dire che se la crisi e l'inflazione stanno colpendo duro i ristoranti tradizionali per gli spagnoli, i prezzi stanno salendo vertiginosamente per i menù, paella compresa, riservati ai turisti stranieri in Spagna...