This content is not available in your region

Tentato infanticidio, bimba resta grave ma fuori pericolo

Access to the comments Commenti
Di ANSA
In prognosi riservata ma non è più in terapia intensiva
In prognosi riservata ma non è più in terapia intensiva

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BERGAMO</span>, 03 <span class="caps">OTT</span> – Pur restando ancora in condizioni<br /> molto gravi, non è più in pericolo di vita la bimba di 9 mesi<br /> picchiata in casa ieri dal patrigno a Casarile, nel Milanese: la<br /> piccola è ricoverata all’ospedale Papa Giovanni <span class="caps">XXIII</span> di<br /> Bergamo, dove resta in prognosi riservata ma non più in Terapia<br /> intensiva. Le sue condizioni sono definite stabili. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.